GRUPPO GIOVANI ARMATORI di CONFITARMA

Confitarma Gruppo Giovani Armatori

English version

Il Gruppo Giovani Armatori, dopo un semestre di attività informale – in attuazione dell’art.26 dello Statuto Confederale – si è costituito il 28 giugno 1995 con i seguenti scopi associativi:

  • promuovere nel Gruppo la consapevolezza della funzione etica e sociale della libera iniziativa e delle responsabilità imprenditoriali che ne derivano
  • approfondire i temi di maggior respiro strategico riguardanti l’industria armatoriale ed il sistema marittimo nel suo complesso
  • contribuire ad un costante adeguamento di CONFITARMA alle nuove esigenze dell’industria armatoriale, correlate alle dinamiche del contesto economico e sociale
  • favorire la formazione di nuove leve per la conduzione delle aziende armatoriali e delle correlate attività associative

Sono iscritti al Gruppo oltre 60 membri in rappresentanza di circa 50 imprese tra armatori, figli di armatori, dirigenti e collaboratori direttamente impegnati nelle realtà imprenditoriali rappresentate da CONFITARMA.
I Giovani Armatori sono coinvolti in modo attivo nella vita della Confederazione.

Il Presidente è membro di diritto del Consiglio e del Comitato Esecutivo di CONFITARMA.

I membri del Consiglio Direttivo insieme agli altri associati presenziano alle Commissioni consultive, dedicate all’approfondimento delle problematiche del comparto armatoriale e del sistema marittimo.

I Giovani armatori partecipano assiduamente alle Commissioni Confederali ed ai Gruppi di lavoro dell’ECSA.

………………………………………………………………………………………………

The Young Shipowners’ Group - set up on 28th June 1995 in implementation of Article 26 of the Confederation Statute – pursues the following goals:

  • promoting full awareness among young shipowners of the ethical and social function of free enterprise and the responsibilities that derive thereof;
  • gaining greater insight into the themes of major strategic importance for the shipping industry and the maritime system as a whole;
  • contributing to the constant updating of Confitarma in respect of the changing economic and social conditions of the shipping industry, as well as to the training of new generations for managing Confitarma’s activities.

The group is made up of some fifty young shipowners – shipowners’ sons and daughters and shipping company executives directly engaged in the industrial scenarios represented by Confitarma.
The Young Shipowners play an active part in the life of the Confederation: the Group’s President is a member of Confitarma’s Council and Executive Committee by right and the members are extensively represented in the various Permanent Committees involved with the principal issues concerning the shipping industry and the maritime system.